Shakespea Re Di Napoli

10 maggio 2008 20:45 @ Teatro Valle
9 maggio 2008 20:45 @ Teatro Valle
8 maggio 2008 20:45 @ Teatro Valle
Share

E' il testo più noto e longevo di Ruggero Cappuccio, una drammaturgia per due attori che, in tournée da tredici anni, prosegue la sua straordinaria vita artistica, rinnovandosi di continuo.
La vicenda, temporalmente collocata in una misteriosa notte di Carnevale, e' ambientata in un castello che si popola di presenze insolite e di suoni presaghi: sono i segni della sfida impietosa tra l'autore, il genio, la bellezza e la morte dei quali si rendono protagonisti, in un dialogo serrato e poetico, Desiderio e Zoroastro.Un racconto della fantasia e della visione nel quale spunta la ricerca del riferimento esatto per il misterioso W.H. al quale Shakespeare dedica i suoi centocinquantaquattro Sonetti. Nella messinscena dell'autore stesso, la suggestione si esprime in una lingua teatrale esemplare, che contamina un vernacolo evocativo e musicale con i toni echeggianti nelle atmosfere di Shakespeare, assimilati alla vocazione lirica della cultura letteraria del barocco napoletano. Così, il senso del suono diviene quasi suono dei sensi, nel vortice di passioni incandescenti, agonizzanti silenzi, violente rinascite delle parole.

Lounge

Devi essere un utente registrato per discutere nel lounge dell'evento.
Registrati / login