Canti Tra Cielo E Terra

28 Luglio 2008 21:30 @ Villa Pamphilij
Share

I Concerti nel Parco
Il prezioso repertorio dei canti popolari italiani, testimonianza di esperienze d'amore, di fatiche e speranze quotidiane, di vittorie e sconfitte, fu studiato e trascritto nel secondo dopoguerra dal grande etnomusicologo Roberto Leydi, fondatore della moderna etnomusicologia italiana e protagonista della vita culturale del tempo, punto di riferimento e collaboratore di molti nomi italiani importanti, tra cui Luciano Berio, Dario Fo, Umberto Eco, Moni Ovadia.
Un materiale sonoro e testuale ancora così carico d'attrattiva che più di mezzo secolo dopo, il compositore romano Fabrizio De Rossi Re lo riprende in mano e realizza un percorso compositivo originale: tende a trasfigurarlo, reinventarlo in chiave contemporanea, a rivestire quelle parole così cariche di significato e quelle melodie così dirette e affascinanti, di sonorita' più vicine al nostro sentire.Si realizza così un intreccio sonoro e narrativo felicemente sospeso tra passato e futuro, tra invenzione e memoria.Partner d'eccezione di De Rossi Re e del suo gruppo, Lucilla Galeazzi, icona della musica folk italiana, personaggio d'eccezione di notorieta' internazionale.
Programma:
La storia di Isabella di Lorena La mamma del mio amoreNina se voi dormite Le ragazze della Val Comino La strega nel bosco Mamma mia mi voi marida'Fenesta che lucive Bella quanno te fece mamma tua Stabat mater La tarantella del fuoco La pesca dell'anello

Chiciva

Nessuno sembra andarci per ora... e tu?

Lounge

Devi essere un utente registrato per discutere nel lounge dell'evento.
Registrati / login